Livelli CEFR

Riportiamo i sei livelli del Quadro Comune Europeo di Riferimento, questo schema creato dal Consiglio d'Europa serve a facilitare la mobilità internazionale in ambito studentesco e professionale. Il Quadro Comune Europeo di riferimento (CEFR) descrive le abilità conseguite da chi studia una lingua straniera.

I sei livelli CEFR suddividono gli ambiti di competenza in reading, listening, speaking e writing e a seconda del livello vengono descrittte le capacità raggiunte da un individuo.

A – Base
A1 – Breakthrough or Beginner

Comprende e uso espressioni familiari, espressioni quotidiane e frasi molto semplici mirate al soddisfacimento di bisogni basilari. Riesce a presentare se stesso e gli altri e sa porre domande su dettagli personali e altre informazioni come il luogo in cui vive, le persone che conosce e gli oggetti che possiede. Sa interagire in modo semplice, se l’altro parla lentamente e chiaramente ed è propenso ad aiutarmi.

A2 – Waystage or Elementary

Comprende frasi ed espressioni usate abbastanza di frequente relative ad argomenti di rilevanza immediata (es. informazioni personali e familiari molto semplici, shopping, geografia locale, lavoro). Riesce a comunicare in modo semplice in attività di ripetitive che richiedono uno scambio semplice e diretto di informazioni su argomenti familiari e e di uso comune. Sa descrivere in termini semplici aspetti sulla propria provenienza, sull’ambiente che lo circonda e su argomenti materiali

B – Intermedio
B1 – Threshold or Intermediate

Sa comprendere i punti chiave di un discorso su argomenti familiari con cui ha a che fare per lavoro, a scuola, nel tempo libero ecc. Sa affrontare le situazioni più comuni che si possono presentare viaggiando in una zona dove la lingua è parlata. Sa produrre testi semplici su argomenti conosciuti o di interesse personale. Sa descrivere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni, esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti.

B2 – Vantage or upper-intermediate

Comprende gli argomenti chiave di un testo complesso su argomenti sia concreti che astratti, comprese discussioni tecniche nel proprio settore. Sa esprimere con una certa scioltezza e spontaneità, interagendo in modo normale con parlanti nativi senza sforzo per entrambe le parti. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e esprimere un’opinione su un argomento d’attualità, indicando vantaggi e svantaggi delle diverse opzioni.

C – Avanzato
C1 – Effective operational proficiency or advanced

Comprende una vasta gamma di testi lunghi e impegnativi e riconosce le sfumature di significato. Sa esprimere le idee in modo spontaneo e scorrevole senza troppa difficoltà nell’uso delle espressioni. Sa usare il linguaggio in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, accademici e professionali. Sa produrre testi chiari, ben strutturati e dettagliati su argomenti complessi, mostrando competenza nell’uso di modelli organizzativi, dei connettori e degli elementi di coesione.

C2 – Mastery or proficiency

Comprende con facilità praticamente tutto ciò che ascolta o legge. Sa riassumere informazioni provenienti da fonti orali e scritte diverse, ricostruendo gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato anche in situazioni più complesse.

Call Now Button